Ambiti di intervento

Area Psicologica-Clinica

La psicologia dello sport è un settore della psicologia che studia i connotati psicologici, pedagogici, psicofisiologici, neuro-psicologici e sociali, che possono influenzare la prestazione sportiva.

Anche se è considerata una disciplina relativamente giovane, la psicologia dello sport è nata oltre un secolo fa ed affonda le sue radici nell’interesse per gli aspetti mentali legati all’attività fisica e alla prestazione sportiva.

Lo sport e l’attività sportiva richiedono costanza e impegno nell’allenamento, resistenza e resilienza alla fatica e capacità di tener fronte alla pressione emotiva che potrà esserci all’interno di una gara e ai giorni di preparazione.

Attraverso lo sport, l’atleta edifica l’immagine che ha di sé in relazione ai propri limiti e obiettivi, alle proprie motivazioni, agli avversari e al pubblico. Il livello e la riuscita della performance sono direttamente proporzionali all’autoefficacia dell’atleta.

Quindi Lab70 si occupa di:

  • Autostima e autoefficacia: come svilupparle;
  • Interventi clinico-psicologici e psicoterapeuti in caso di disagi psicologici di carattere psicopatologico;
  • Comunicazione: sostenere una comunicazione positiva con l’atleta, finalizzata all’insegnamento di un pensiero autoriflessivo positivo, utile ad affrontare la performance in modo ottimale, abbassando l’ansia e aumentando l’autoefficacia e l’autostima;
  • Approccio centrato sull’atleta: come aumentare la motivazione del giovane cercando di diminuire nel limite del possibile la percentuale di abbandono;
  • Dinamiche di gruppo: gestione del gruppo nei momenti negativi e difficili, leadership e comunicazione efficace;
  • Individuazione dei comportamenti problematici: introduzione dei concetti quali perfezionismo normale e patologico;
  • Approccio centrato sull’atleta: ottimizzazione delle sue risorse;
  • Abilità mentali da sviluppare: allenamento ideomotorio, strategie per la gestione dell’attivazione psicofisica, gestione delle emozioni disfunzionali, goal setting, esercitazione e
    gestione delle emozioni all’interno della prestazione, tecniche di rilassamento;
  • Doping e problemi alimentari: particolare attenzione viene posta all’abuso di sostanze e alle problematiche alimentari.
  • Il nostro servizio di psicologia sportiva offre a singoli atleti o a team un servizio di consulenza che consente di conoscere e apprendere il training mentale, tecniche di rilassamento e di gestione di
    ansia e stress e delle emozioni disfunzionali, efficaci per migliorare la performance agonistica.

Area Benessere

Lab 70 si occupa anche dello sviluppo della relazione tra attività psicofisica e motoria, dello sviluppo personale e del benessere psicologico.

Lo sport svolge un ruolo sociale fondamentale, in quanto rappresenta uno strumento di educazione e uno straordinario catalizzatore di valori universali positivi.

È un veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale, nonché uno strumento di benessere psicofisico e di prevenzione.

È fondamentale favorire il coinvolgimento attivo dei ragazzi nell’attività sportiva, così facendo si può prevenire lo sviluppo di malattie legate all’inattività motoria come l’obesità.

Lo sport può aiutare non solo fisicamente ma anche psicologicamente a trovare le forze per superare i problemi.

Non solo, permette di incrementare la qualità fisica e psicologica della vita.

L’International Society of Sport Psychology (ISSP), ha stabilito che l’attività fisica comporta dei miglioramenti psicologici a breve e lungo termine e produce benessere psicologico, in particolare, un miglioramento del tono dell’umore con riduzione della depressione e dell’ansia, aumento della fiducia, della consapevolezza ma soprattutto dell’autostima.

Secondo un’analisi condotta da McDonald e Hodgdon (1991), l’attività fisica aumenta vigore ed energia nelle attività quotidiane.

Inoltre, l’attività fisica diminuisce gli stati d’umore negativi come ad esempio la tensione, la rabbia, la depressione, la fatica e la confusione.

Nel momento in cui pratica sport, lo sportivo ha un’enorme possibilità, quella di catapultarsi completamente con la mente nell’attività, evitando di portare con sé i pensieri e le tensioni relative a fattori esterni.

Praticare sport può aiutare chiunque a sentirsi più sereno, a credere più in sé stesso e alle
sue potenzialità, contagiando così anche chi è a contatto con lui.

Così facendo si innesca una rete di benessere psicofisico, generando così un elevato senso di benessere.

Area Tecnica

Nel mondo dello sport e del fitness sono sempre più in aumento le figure professionali che accompagnano gli sportivi o gli atleti, con percorsi personalizzati e finalizzati, a raggiungere obiettivi del tutto unici e adattati alle proprie caratteristiche specifiche.

Alla fase preparatoria si unisce anche la fase esecutiva dell’allenamento.

Lab70 collabora con allenatori specializzati ed altamente qualificati, fisioterapisti, nutrizionisti
e tutto il mondo professionale che gira intorno allo sport.

Offre la possibilità di allenamenti specifici personalizzati per qualsiasi tipo di utenza ed esigenza in base alle specifiche necessità.

Area tecnologica applicata allo sport

Lab 70 collabora con esperti del settore software dedicati allo sport.

  • Software dedicati all’analisi dei dati fisici indirizzati ad un miglioramento della performance o
    al recupero dell’infortunio.
  • Software per effettuare rilevazioni stabilometriche, analizzarne i risultati ed eseguire esercizi per
    la riabilitazione e prevenzione.
  • Software per eseguire test di performance per reattività, attenzione, gestione stress e test
    personalizzati.
  • Soluzioni per rilevare, analizzare ed interpretare i parametri fisiologici dell’atleta preso in esame.

Questo permette di analizzare ad ampio spettro la condizione fisiologica, fisica e psicologica dell'atleta